Categoria: Abashiri

Con soli soli 40.000 abitanti, Abashiri è la più grande città sulla costa del Mare di Okhotsk, e vive di pesca e turismo. Qui si possono mangiare pesce e frutti di mare durante tutto l’anno. Ad Abashiri, inoltre, si gode di un magnifico paesaggio, tra distese di fiori primari, laghi e banchi di ghiaccio galleggianti. Le attrazioni principali della località sono la prigione-museo e lo spettacolo naturale delle placche di ghiaccio in movimento, osservabile durante l’inverno nel Mare di Okhotsk, in Giapponese: Ryūhyō. Abashiri ha inoltre un importante porto peschereccio e commerciale, che viene spesso però bloccato dai ghiacci di cui sopra. Abashiri è anche sede di un attivo mercato agricolo e di bestiame, nonché di alcune industrie alimentari. In Hokkaido vi è l’azienda Abashiri che produce diversi tipi di birre, tra le quali la Bilk, particolare birra nella quale viene mischiato un 30% di latte.

Lago Saroma

Il lago Saroma è il più grande dell’Hokkaido e il terzo del Giappone. La vista del tramonto sul lago dalla riva del mare di Okhotsk è mozzafiato. Un’ora di autobus dalla stazione JR di...

Rompighiaccio turistica Aurora

Questa nave da turismo è in grado di rompere banchi di ghiaccio galleggianti spessi 80 centimetri. Durante la crociera di un’ora sul Mare di Okhotsk, è possibile avvistare aquile e foche allo stato selvatico....

Stazione Kitahama

Questa stazione rurale è famosa per essere la scena del film “Abashiri Bangaichi”. Le pareti interne sono ricoperte da francobolli e fotografie attaccati dai visitatori. 20 minuti dalla stazione di Abashiri con la linea...

Museo della prigione di Abashiri

Questo edificio è stato utilizzato come carcere fino al 1984, per essere poi trasformato in un museo. 10 minuti di autobus dalla stazione JR di Abashiri (linea Tentozan, scendere alla fermata Hakubutsukan Abashiri Kangoku)....

Museo dei Popoli del Nord dell’Hokkaido

Questo museo presenta la cultura e le tradizioni dei gruppi etnici del nord, come quelli della Groenlandia, della Scandinavia e di molti altri luoghi, anche mediante attrezzature avanzate come il “Magic Vision”. 15 minuti...