Categoria: Kushiro

Con i suoi 193000 abitanti, Kushiro è la principale città della parte orientale dell’Hokkaido. La città è conosciuta per via della pesca in alto mare, ma anche per le sue nebbie. Si tratta di un punto di partenza per i turisti che visitano questa regione e vogliono recarsi a Shiretoko o al Parco Nazionale di Akan. Ma anche la città e i suoi dintorni meritano di essere riscoperti.

 

Da vedere:

 

Mercato Washo

Questo grande mercato si affaccia sulla stazione di Kushiro. Più di 60 commercianti vendono pesce e frutti di mare freschi, come ad esempio aguglie di mare (Scomberesox saurus), granchi pelosi (Eriocheir sinensis), salmone, shishamo (una varietà di eperlano), conchiglie saint-jacques o alghe alimentari.

3 minuti a piedi dalla stazione di Kushiro..

 

Molo dei pescatori di Kushiro (MOO)

Nei pressi del ponte Nusamai, c’è questo complesso multifunzionale dove è possibile trovare da mangiare e da bere, fare shopping e divertirsi. All’interno, c’è un giardino botanico coperto chiamato EGG (uovo).

15 minuti a piedi dalla stazione di Kushiro.

 

Ponte Nusamai

Il simbolo della città svetta al di sopra del fiume Kushiro. Le quattro statue di bronzo che rappresentano le quattro stagioni sono state scolpite da rinomati artisti giapponesi.

15 minuti a piedi dalla stazione di Kushiro.

 

Parco Nazionale di Kushiro Shitsugen

Inaugurato nel 1987, questo parco nazionale, il più recente del Giappone, è stato creato nella maggiore palude del paese e si estende per 10 km da est a ovest e per 35 km da nord a sud. Si tratta di un paradiso naturale, che ospita più di 2000 specie di piante e animali. Il parco ha molti osservatori, ma il più famoso è quello di Hosooka: durante le giornate più limpide si possono vedere il picco Shari, nell’estremità settentrionale della palude, e a nord-ovest la catena montuosa di Akan.

Osservatorio Hosooka: 10 minuti a piedi dalla stazione JR di Kushiro Shitsugen.

 

Capo Kiritappu

Ufficialmente conosciuto come Capo Tofutsu, ospita nella sua estremità un faro da dove si può vedere la roccia Ainu-Kubiiwa e da dove si gode di una magnifica vista sull’Oceano Pacifico.

25 minuti di autobus dalla stazione JR di Hamanaka.

 

Ranch Tsurui Dosanko

Dalla fattoria-ranch, si possono compiere escursioni a cavallo o a piedi e godere pienamente delle meraviglie naturali della palude di Kushiro Shitugen.

50 minuti di autobus dalla stazione JR di Kushiro, poi 40 minuti a piedi (o minibus gratuito su richiesta (0154)64-2931)

 

Capo Aikappu

Da qui si possono vedere le isole Daikokujima e Kojima, famose per la presenza di foche. La “campana dell’amore” all’estremità del capo è luogo di ritrovo delle giovani coppie.

7 minuti di autobus (direzione Kiritappu) dalla stazione JR di Akkeshi.

 

Nemuro

La lunga penisola di Nemuro segna il confine tra l’Oceano Pacifico e il Mare di Okhotsk. Proprio di fronte all’estremità del Capo Nosappu, si trova l’arcipelago delle Curili. Nemuro, una piccola città di provincia di 31000 abitanti, è la città più ad est del Giappone. Ma l’attrazione principale di Nemuro è la natura che la circonda: foreste lussureggianti, laghi, paludi e acquitrini, e svariati, bellissimi panorami costieri.

Stazione JR di Nemuro (linea Nemuro).