Chichibu

La regione di Chichibu è particolarmente apprezzata per la ricchezza dei suoi paesaggi naturali. Montagne, gole, fiumi, torrenti e laghi rappresentano la felicità di chi ama praticare l’alpinismo o anche semplicemente fare escursioni. Sui sentieri di questa regione, si possono incontrare daini, scimmie o scoiattoli e osservare una fauna e una flora intatte. A Chichibu ci sono anche moltissimi templi e santuari antichi.

Chichibu fa parte del Parco nazionale Chichibu-Tama-Kai, il parco nazionale più vicino a Tokyo. Da vedere sono anche Okutama e Nagatoro che fanno parte dello stesso parco.

Da vedere:

Il santuario Chichibu

In questo santuario, la notte del 3 dicembre si svolge una festa in cui sfilano carri decorati con lanterne. Il santuario di Chichibu è uno dei tre più grandi della regione assieme a quello di Hodosan, a quello di Nagatoro e a quello di Mitsumine (vedi qui sotto).

  • A 200 metri a ovest della stazione di Chichibu.

Il santuario Mitsumine

Costruito 2000 anni fa circa sul monte Mitsumine, all’epoca dello shogunato Tokugawa questo santuario era il più importante per le pratiche ascetiche della scuola buddhista Tendai. Negli ampi spazi che lo circondano, sono presenti molti edifici destinati a monaci e pellegrini. Oggi, per gli amanti della montagna, delle escursioni e dei campeggi, si possono trovare anche bungalow, tende e capanni.

  • 20 minuti di autobus dalla stazione di Mitsumine-guchi (sulla linea Chichibu Testudo Railway), poi 8 minuti di teleferica.

Il lago Chichibu

Questo grande lago artificiale si trova ai piedi del monte Mitsumine, sul suo versante occidentale. I due ponti sospesi che lo attraversano offrono ai visitatori una vista impressionante. Un sentiero fa il giro del lago.

  • 30 minuti di autobus dalla stazione di Mitsumine-guchi, poi 5 minuti a piedi.

Escursione Oku-Chichibu Ginza

Un sentiero escursionistico molto popolare fra gli amanti della montagna si snoda dal monte Mitsumine fino a Oku-Chichibu, passando per il monte Kumotori. Le sue salite sono facili e i numerosi rifugi che si trovano sul percorso rendono di fatto possibile fermarsi a dormire e organizzare l’escursione in due tappe. Il sentiero, lungo 10 km, permette di ammirare il paesaggio in costante mutazione di queste montagne e di percorrere tratti di autentica foresta primaria contemplando le specie rare della flora e della fauna giapponesi.

  • Santuario Mitsumine > (40 minuti di cammino) > Myohodake-iriguchi > (1 ora e 10 minuti di cammino) > Kirimo-ga-mine > (1 ora e 45 minuti di cammino) > Capanni di Shiraiwagoya > (30 minuti di cammino) > Cima del monte Shiraiwa > (40 minuti di cammino) > Odawa > (30 minuti di cammino) > Ostello di Kumotori > (30 minuti di cammino) > Cima del monte Kumotori > (15 minuti di cammino) > Sho Kumotori > (20 minuti di cammino) > Nanatsu-Ishiyama > (40 minuti di cammino) > Dodokoro > (1 ora e 10 minuti di cammino) > Kamosawa > (40 minuti di autobus) > Stazione di Okutama> (1 ora e 15 minuti di treno) > Stazione di Tachikawa

Il pellegrinaggio a Chichibu

Parte di un complesso santo di 34 templi buddhisti consacrati al bodhisattva Kannon, il santuario di Chichibu è uno dei 100 luoghi più importanti dedicati a questa divinità. Il pellegrinaggio al complesso di questi santuari, collegati tra loro da un’unica strada, è uno dei più antichi del Giappone. Le tipologie venerate di questa divinità sono sei, fra cui Sho (la rappresentazione classica), Juichimen (con 11 teste), Senju (con 1000 braccia) e Nyoirin (con un globo magico). La statua di Kannon viene custodita nel padiglione centrale dei diversi templi, aperto al pubblico ogni 6 anni. Il percorso completo dei 34 santuari arriva a 100 km. I templi sono aperti dalle 8.00 alle 17.00. Il culto di Kannon ha un ruolo importante nella cultura giapponese e visitare questi templi di montagna, ognuno con le sue caratteristiche particolari, è un modo originale per scoprire la regione.

  • Informazioni : Chichibu Holy Sites Union (tel.: 0494-25-1170) oppure Chichibu Silver Service Center (tel.: 0494-22-4454).

Spostarsi

Le principali fermate sulla linea Chichibu Tetsudo Railways sono: Kumagaya > (22 minuti) > Yorii > (14 minuti) > Nagatoro > (15 minuti) > Chichibu > (18 minuti) > Mitsumine-guchi.

TRASPORTI

Stazione di Ikebukuro (Tokyo) > (80/90 minuti con il treno Limited Express Red Arrow, sulla linea Seibu Ikebukuro) > Stazione di Seibu Chichibu.

Stazione di Ueno (Tokyo) > (55/70 minuti di treno sulla linea JR Takasaki) > Stazione di Kumagaya > (70 minuti di treno sulla linea Chichibu Tetsudo Railways) > Stazione di Mitsumine-guchi.

Potrebbero interessarti anche...