Kitakata

Nel nord della Provincia di Fukushima sorge la città dei kura, antichi magazzini in cui venivano depositati riso, sake, miso (pasta di soia fermentata) e altri prodotti locali. A Kitakata e nei suoi dintorni vi sono 4600 capannoni rivestiti di bianco, nero o in mattoni, anche se molti di essi attualmente sono stati trasformati in negozi, musei o gallerie d’arte. I kura emanano un senso di tranquillità e guardandoli si ha come l’impressione che il tempo si sia fermato al periodo Edo.

Da vedere:

Kura della famiglia Kai

Una lussuosa casa-magazzino risalente al 1900.

  • 20 minuti a piedi dalla stazione di Kitakata.

Museo della distilleria di sake Yamatogawa

Un produttore di sake, attivo sin dal 1790, ha aperto un museo sul suo sito di produzione.

  • 10 minuti a piedi dalla stazione di Kitakata.

Boutique Shimashin

La via commerciale Fureai-dori è fiancheggiata da antichi kura. La boutique Shimashin è un bellissimo negozio dove è possibile acquistare vasi e altri articoli.

  • 15 minuti a piedi dalla stazione di Kitakata.

Museo della lacca di Aizu

Le lacche di Aizu sono famose per la loro qualità. Il museo espone oggetti di artigianato e opere d’arte in lacca tipici della regione. Vi è una boutique adiacente al museo.

  • 30 minuti a piedi dalla stazione di Kitakata.

Tempio di Ansho-ji

Il tempio è stato fondato nel 1422 ed è stato ricostruito sotto forma di kura nel 1880.

  • 15 minuti a piedi dalla stazione di Kitakata.

Magazzini in mattone di Mitsuya e Sugiyama

Il quartiere di Mitsuya e, 3 km più a nord, quello di Sugiyama sono famosi per i caratteristici magazzini costruiti nei periodi Meiji e Taisho. Sono più moderni rispetto ai kura tradizionali del centro di Kitakata.

  • 15 minuti di autobus dalla stazione di Kitakata.

Tempio di Gango-ji

Questo tempio è famoso per la sua statua di Buddha alta quasi 2,50 metri.

  • 20 minuti di autobus dalla stazione di Kitakata.

Santuario di Kumano-jinja

Originariamente costruito 900 anni fa, questo tempio è caratterizzato da una grande sala senza muri, sostenuta da 44 colonne di legno.

  • 25 minuti di autobus dalla stazione di Kitakata.

Tour della città in carrozza

Dalla stazione di Kitakata parte una carrozza che ospita fino a 20 persone ed effettua un tour della città della durata di un’ora. Sono previste delle fermate in corrispondenza dei luoghi di maggiore interesse turistico. Il tour si svolge solo in giapponese.

  • Informazioni e orari di partenza: (0241) 24-4111.

La specialità di Kitakata: i ramen

Kitakata è famosa anche per i ramen o zuppe di tagliatelle cinesi che vengono serviti in più di 120 ristoranti e chioschi in una sfida agguerrita per sfamare i 55000 abitanti della città. I deliziosi ramen di Kitakata sono caratterizzati da un ricco brodo e da morbidi e polposi tagliolini. Al gusto speciale dei ramen contribuisce anche l’acqua di Kitakata, che ha un ruolo importante anche nella produzione del sake locale. Vale davvero la pena di assaggiarli.

Trasporti

Stazione di Aizu-Wakamatsu > (da 15 a 30 minuti con la linea JR Banetsu-Saisen, treno locale o Treno Rapido) > Stazione di Kitakata; Stazione di Niigata > (2 ore e 5 minuti con la linea JR Banetsu-Saisen, Treno Rapido Agano) > Stazione di Kitakata.

Potrebbero interessarti anche...